Assegni di ricerca

Percezione dei migranti e voti ai partiti di estrema destra: il ruolo della storia

Assegnista: Dott. Gianluca Cerruti
Email: gianluca.cerruti@edu.unige.it
Responsabile scientifico: Prof.ssa Anna Bottasso

Descrizione: 
L’obiettivo del progetto è di analizzare la relazione tra percezione dei migranti e voti per i partiti di estrema destra in Italia. E’ lecito attendersi una correlazione positiva tra percezione negative associati ai migranti e voti per i partiti di estrema destra, ma il nesso di causalità non è ovvio. L’idea è che l’esistenza di legami commerciali con l’Africa potrebbe aver generato una maggiore “apertura” verso il diverso che potrebbe essere sopravvissuta come forma di capital sociale nel tempo. L’obiettivo del progetto è identificare il ruolo che le percezioni sui migranti hanno nell’influenzare i voti ai partiti di estrema destra, utilizzando variazioni esogene nelle percezioni dei migranti a livello locale. Per fare ciò, utilizzeremo la diversa esposizione a rapporti commerciali con paesi africani che hanno caratterizzato le diverse realtà locali italiane nel medioevo.


Impatto economico delle linee ad alta velocità

Assegnista: Dott. Simone Robbiano
Email: simone.robbiano@economia.unige.it
Responsabile scientifico: Prof. Maurizio Conti

Descrizione:
L’obiettivo del progetto di ricerca è di analizzare l’impatto economico delle linee ferroviarie ad alta velocità in Italia, concentrandosi su variabili quali produzione, produttività, innovazione, dinamica industriale ed efficienza allocativa. Se la letteratura economica ha infatti analizzato in modo estensivo l’impatto delle infrastrutture di trasporto su occupazione e produzione, i lavori che hanno analizzato l’impatto su produttività, innovazione ed efficienza allocativa sono meno presenti in letteratura. Il progetto di ricerca si propone di analizzare l’impatto economico delle linee ferroviarie ad alta velocità utilizzando le moderne tecniche statistiche di valutazione di impatto controfattuali. Il progetto di ricerca si baserà in larga parte su dati di impresa già elaborati ed a disposizione del team di ricerca e si concentrerà sulla stima degli effetti di impatto delle linee ad alta velocità con particolare attenzione alla corretta identificazione del controfattuale, all’esistenza di effetti eterogenei e di spillovers.


Contabilità ambientale: possibili applicazioni nel contesto ligure delle filiere di alta qualità ambientale

Assegnista: Dott.ssa Costanza Di Fabio
Email: costanza.difabio@unige.it
Responsabile scientifico: Prof.ssa Paola Ramassa

Descrizione:
Il progetto di ricerca e le attività ad esso connesse si inseriscono nell’ambito dei progetti europei PROBIODIV (Promuovere la biodiversità e gli habitat come fattore di sviluppo sostenibile dei territori: attuazione di una governance per la valorizzazione e la protezione attiva e partecipativa della biodiversità transalpina - Bando Interreg V-A ALCOTRA 2014-20) e CAMBIO VIA (Cammini e biodiversità: valorizzazione itinerari e accessibilità per la transumanza - Bando Interreg Marittimo It-Fr 2014-20). In particolare, il progetto si propone di valutare le possibili applicazioni delle logiche della contabilità ambientale al contesto delle attività fortemente basate sull’alta qualità ambientale presenti nelle aree di progetto e di mettere in luce i punti di forza/debolezza derivanti dall’ambiente interno e le opportunità/minacce derivanti dall’ambiente esterno alle realtà produttive interessate dai progetti. Nell’ambito di tale analisi, il progetto si propone inoltre di valutare i fabbisogni formativi degli imprenditori operanti in tale contesto e di contribuire alla progettazione di proposte finalizzate al loro soddisfacimento.


Analisi economica e statistica al servizio dei decision-makers in sanità

Assegnista: Dott.ssa Carolina Bruzzi
Email: carolina.bruzzi@edu.unige.it
Responsabile scientifico: Prof.ssa Lucia Leporatti

Descrizione:
Il progetto ha l’obiettivo di utilizzare metodi di analisi economica, farmaco-economica e statistica applicati a flussi di dati amministrativi per supportare le scelte dei decisori pubblici in ambito socio-sanitario. Il focus del progetto sarà la Regione Liguria e verrà applicato un approccio Real World Evidence per valutare l’impatto di alcune recenti riforme o proposte di riforme attraverso strumenti econometrici e di policy-evaluation. I temi di maggior rilievo che verranno affrontati riguardano: utilizzo dei servizi sanitari, invecchiamento demografico, cronicità, analisi socio-demografica applicata a specifiche patologie, consumo di farmaci e aderenza alla terapia, canali di distribuzione dei farmaci.


Implementing innovations for boosting Tourim, Art and Heritage management

Assegnista: Dott.ssa Clio Fabiana Flego
Email: cliofabiana.flego@unige.it
Responsabile scientifico: Prof. Alessio Tei

Descrizione:
L’attività di ricerca è focalizzata sull’analisi dei processi innovativi volti alla promozione e gestione delle attività turistiche, artistiche e di gestione del patrimonio culturale locale. Tali attività si dovranno inserire nell’ambito del Tourism, Art and Heritage Innovation Hub che sarà costituito nell’ambito del progetto europeo Ulysseus (Erasmus+). La figura selezionata dovrà pertanto collaborare alla creazione dell’Innovation Hub, individuando tra l’altro i profili caratterizzanti tale struttura. Poiché la posizione si inserisce all’interno del progetto europeo Ulysseus (Erasmus+), la figura selezionata dovrà altresì coordinare la propria attività di ricerca con i partner di progetto, definendo idonee strategie di sviluppo e promozione dell’attività locale dell’Innovation Hub stesso.


La costruzione di un modello econometrico previsionale per stimare il PIL regionale ligure: un'applicazione utilizzando la banca dati CPT

Assegnista: Dott. Simone Lombardini
Email: simone.lombardini@edu.unige.it
Responsabile scientifico: Prof.ssa Concetta Mendolicchio

Descrizione: 
Obiettivo del progetto è individuare i dati necessari e un modello econometrico in grado di fornire stime previsionali del PIL ligure nonché di simulare l’impatto dell’adozione di politiche pubbliche. Questo strumento potrebbe rappresentare un’importante fonte informativa al servizio delle scelte di programmazione regionale di breve/medio termine. In generale, la costruzione di indicatori regionali è complicata dalla non sempre adeguata rappresentatività campionaria delle indagini statistiche impiegate nei più diffusi indicatori di valutazione dell’attività economica. In questo contesto, i Conti Pubblici Territoriali (CPT), rappresentano un’importante fonte informativa.


Analisi degli impatti economico sociali della transizione energetica dell'industria marittima

Assegnista: Dott.ssa Sara Teresa Vega Martinez
Email:
Responsabile scientifico: Prof. Alessio Tei

Descrizione:
L’attività di ricerca è focalizzata sull’analisi degli impatti della transizione energetica in ambito marittimo sia sui principali stakeholders di settore sia sulle comunità locali che saranno coinvolte in tale transizione. L’attività di ricerca si inserisce all’interno del progetto finanziato Curiosity Driven 2020, intitolato: “Assessing Marine Industry Sustainable Energy Transition”. In particolar modo, dopo avere analizzato i processi innovativi che la transizione energetica genererà sui mercati dello shipping, la ricerca dovrà focalizzarsi sugli impatti economico-sociali su i) cantieri, ii) operatori portuali e iii) armatori e compagnie di shipping e su come questi impatti potranno essere gestiti in sede locale. Al fine di raggiungere gli obiettivi dello studio, l’analisi dovrà prevedere una raccolta di dati primari e l’applicazione di modelli sia qualitativi che quantitativi idonei alla valutazione di tali impatti.


Utilizzo della tecnologia di intelligenza artificiale per l'analisis massiva di dati economico-finanziari

Assegnista: Dott. Lorenzo Simoni
Email: lorenzo.simoni@unige.it
Responsabile scientifico: Prof. Roberto Garelli

Descrizione:
Lo scopo di questo progetto è lo sviluppo di procedure atte ad analizzare grosse quantità di dati in ambito economico-finanziario. Il focus sarà sull’analisi di dati legati ai vari soggetti coinvolti in ambiti territoriali. Verranno considerate imprese ed enti pubblici al fine di implementare politiche economiche adeguate. Dal momento che molte delle informazioni che possono avere rilevanza nella valutazione degli aspetti economici-finanziari non sono per loro natura strutturate, si esplorerà la possibilità di utilizzare anche informazioni non strutturate provenienti principalmente da testo libero, come ad esempio le note integrative al bilancio, le relazioni sulla gestione, le certificazioni, ecc.


Analisi economico statistica dell'impatto dell'ageing e della cronicità sulla sostenibilità dei sistemi sanitari regionali

Assegnista: Dott.ssa Emilia Barili
Email: emilia.barili@edu.unige.it
Responsabile scientifico: Prof. Marcello Montefiori

Descrizione:
L’aumento dell'aspettativa di vita, e il conseguente incremento della prevalenza di patologie croniche, creano problemi di sostenibilità dei sistemi sanitari regionali. Le patologie croniche, oltre a rappresentare un'importante causa di morte, generano alti costi economici e sociali. Il progetto ha l’obiettivo di produrre analisi epidemiologiche, demografiche, socio-economiche a supporto delle decisioni di politica sanitaria. Si tratta di un progetto Real World Evidence su dati amministrativi della Regione Liguria. La Liguria è una delle Regioni più anziane d'Europa, con una percentuale di over 65 superiore al 28% (che supererà il 31% nel 2030). Il progetto si svilupperà nelle seguenti fasi: review della letteratura scientifica; data mining e costruzione del database; individuazione dei modelli economici di riferimento; analisi quantitativa dei dati attraverso gli idonei strumenti statistici ed econometrici.


Innovazione e allocazione delle risorse in sanità

Assegnista: Dott.ssa Marta Giachello
Email: marta.giachello@economia.unige.it
Responsabile scientifico: Prof.ssa Lucia Leporatti

Descrizione:
L’utilizzo di tecnologie digitali e terapie innovative in sanità rappresenta una grande opportunità per migliorare gli outcome clinici e aumentare il numero di anni di vita vissuti in buona salute. Tuttavia, l’innovazione ha un impatto rilevante sulla sostenibilità dei sistemi sanitari e potrebbe produrre una concentrazione di risorse su pochi gruppi di individui, generalmente anziani e multi-cronici. Il progetto mira a investigare la quota di risorse sanitarie (in termini di ricoveri, accessi al Pronto Soccorso, farmaci/dispositivi medici, visite specialistiche) assorbite da una selezione di patologie di interesse in Liguria. L’individuazione delle patologie e dei soggetti ad alto assorbimento di risorse rappresenta uno step cruciale per programmare azioni di policy eque e sostenibili.


 Regolamenti di Ateneo su ricerca


Per informazioni:

Email: ricerca@economia.unige.it

Ultimo aggiornamento 15 Ottobre 2021